App per creare musica gratis Android e iOS

La musica è anche la tua passione? In molti momenti della giornata vorresti avere con te alcuni strumenti musicali, come il pianoforte, la batteria, la chitarra o addirittura un vero sintetizzatore? Devi sapere che con la diffusione delle app (dai un’occhiata nel sito perché troverai mille spunti e app dedicate alla musica, ma c’è di più come le app strane, divertenti, strampalate), questa tuo desiderio può essere esaudito.

Di app per creare musica ce ne sono davvero tante, e con questo articolo te le metto tutte a disposizione. Prima di iniziare con questo tutorial, permettimi di segnalarti l’app chitarra che trovi con il tutorial a questo link, clicca qui. E’ già un buon modo di iniziare perché ci trovi la migliore selezione per divertirti con lo strumento principe, ma non preoccuparti, proseguendo a leggere, vedrai che troverai tante di possibilità piene di strumenti musicali adatti a te, anche se non sei un esperto.

Proseguendo nella lettura, ti mostrerò app per creare musica gratis o a pagamento. Quelle gratuite sono pensate soprattutto per coloro che vogliono semplicemente divertirsi, e conoscono poco o pochissimo di come si usano veramente gli strumenti musicali che rappresentano. Le app per creare musica a pagamento invece forniscono un aiuto a coloro che già sono un po’ più esperti. In taluni casi si può parlare di professionismo.

Se sei d’accordo con me possiamo iniziare la descrizione e spiegazione delle app per creare musica. Ti suggerisco solo di prenderti alcuni minuti. Per questo articolo te ne servono al massimo cinque, quindi mettiti comodo. Un ultimo piccolo suggerimento è quello di non scaricare l’app che ti piace subito, ma di vedere magari anche quelle che vengono dopo. Così non sei costretto ad installare e disinstallare continuamente applicazioni. Dai procediamo, facciamo suonare la banda!

Caustic 3 per Android e iOS

Ecco subito il link di Caustic 3 per Android e per iOS. Se possiedi un device della Apple, questa app la trovi sotto il nome di Caustic. Di cosa si tratta? E’ veramente stupefacente e non puoi non apprezzarla se sei un appassionato del genere elettronic pop. Tramite ben 14 macchine differenti puoi creare, con semplici tap, la tua musica in versione fai da te.

hai a disposizione diversi sintetizzatori, beat box vocali, batterie, il piano, il basso, insomma tutto ciò che desideri per comporre musica. L’app ti permette di esportare la tua musica in diversi formati. Per Android puoi partire da una versione demo gratuita per poi, se vuoi esportare nei formati che ti mette a disposizione, acquistarla a € 6,99. Per iOS costa direttamente € 10,99 subito senza passare dalla demo gratuita. In gergo tecnico la possiamo definire una workstation con sequencer ricca di effetti sonori.

Bene se già questa app ti ha convinto vediamo come fare ad utilizzarla. Procedi con il download cliccando sopra su Android o iOS (il link lo trovi qualche riga sopra). Al termine puoi cliccare su Apri, oppure sull’icona nella schermata home del tuo cellulare o tablet. Le indicazioni su come si utilizza sono in inglese, se prosegui e clicchi Next, poi Continue e Demo  riesci ad dare un’occhiata più in generale sul suo funzionamento. I vari strumenti li puoi selezionare dal cursore a sinistra. Se fai scorrere ti troverai in corrispondenza della singola macchina che, cliccandoci sopra, puoi attivare. Se lo preferisci c’è anche l’icona Machine da cliccare direttamente.

Non ti resta che iniziare a divertirti con questa app, che si utilizza proprio come se fosse una reale workstation musicale. Prova a cambiare le impostazioni cliccando sulle manopole. Vai verso sinistra o destra per alterare i suoni. Non sarà difficile trovare l’ispirazione giusta, ci scommetto!

Music Maker JAM per Android e iOs

Un’altra app wow! Se sei una o un amante soprattutto del genere hip hop o dell’house music ti divertirai molto con le basi generate per ispirare la tua musica. Troverai infinite basi loop e beat, oltre a melodie per dare pienezza alla struttura musicale che hai in mente.

Per Android e iOS, vai nel tuo store, cliccando i link che ti ho creato appositamente. Al termine del download ti invita ad incominciare subito. Se vuoi condividere le tue canzoni con la community di Music Maker JAM, allora fai il login, registrandoti. Creerai un account del tutto gratuito e accederai ad una nutrita community di appassionati come te. Ma non è finita qui. I tuoi brani puoi condividerli anche tramite Sound Cloud, inviarli tramite WhatsApp o Facebook.

Hai a disposizione più di 10 pacchetti di stili gratis. Scegli e vari il ritmo, inserisci la registrazione vocale, combina e mixa differenti generi musicali. L’unico limite sembra la fantasia per questa app per creare musica.

Inizia scegliendo il pacchetto gratuito che ti mette a disposizione. Vai Avanti e pigia su Crea musica. Noterai vari comandi che servono a modulare i suoni singolarmente. Devi prenderci la mano ma è davvero facile ed intuitivo. Hai anche la possibilità di effettuare il mix semplicemente scuotendo il cellulare. Per attivare questa simpatica funzione devi cliccare in alto a sinistra le tre linee in orizzontale e poi, quando si apre il menu, cercare e  pigiare in corrispondenza di Scuoti per Mixare.  Quando avrai terminato il tuo progetto, o anche quando vorrai finire una sessione, clicca su Salva Progetto.

WalkBand per Android

Questa app è gratuita con inserti pubblicitari e solo per Android. In un unico posto una serie di strumenti degni di una vera Band. Dalla tastiera alla chitarra, senza dimenticare la batteria e il basso. Non importa se non sai suonare, WalkBand ti mostrerà dove pigiare. Non appena scaricata avrai subito in evidenza i vari strumenti musicali. L’obiettivo è di suonarli per comporre una vera canzone scaricabile nei formati che ti mette a disposizione. La lista delle dotazioni è davvero lunga ed include anche brani pre-caricati.

WalkBand si fa apprezzare per la sensibilità dei tocchi e delle personalizzazioni a disposizione per ogni strumento. Puoi registrare secondo diverse modalità, con MIDI registri audio e video, con MIC solo il microfono.

Hai poi una lista di tutte le registrazioni che hai fatto. Su Facebook trovi anche una nutrita community di autori che utilizzano questa simpatica app.

Garage Band iOS e Mac

Apple entra in campo per questa app per creare musica. Uno strumento potente creato appositamente solo in ambiente iOS e MacOS. Lo si può definire un vero e proprio studio di registrazione, che ha dalla sua, la completezza nel generare musica con basi, loop da usare con naturalezza e poca fatica. I punti di forza sono diversi ai quali va aggiunto anche la disponibilità gratuita. Con Garage Band ti senti un po’ DJ, diverse le possibilità di registrazione ed esportazione della tua musica, persino mediante il servizio iCloud di Apple.

L’app per iOS si completa con la stessa applicazione per i Pc Apple, questo è il link se vuoi collegarti direttamente.

Gli strumenti a disposizione sono: il basso, le tastiere, gli Archi, Etnici, i Drummer, insomma ciò che cerchi probabilmente lo trovi.

E’ rivolta ad utenti che desiderano giocare e creare qualcosa di semplice senza troppe complicazioni. E’ possibile arricchire la libreria già abbastanza corposa, con GarageBand Jam Packs

Flowkey per iOS e Android

Non vorrei proprio dire che con questa app impari a suonare il pianoforte, ma di certo la voglia te la fa venire. Il suo scopo è proprio quello di facilitarti l’apprendimento tramite l’applicazione, l’esercitazione e i video tutorial che mostra lezioni musicali. Il dispositivo sul quale installate questa app per creare musica, ascolta letteralmente ciò che state suonando al piano, e fornisce consigli per arrivare a suonare bene. E’ ricco di tracce musicali che si possono ascoltare o utilizzare per fare esercizio.

Flowkey la puoi avere aderendo ad un piano mensile di abbonamento al prezzo che parte da 20,99 fino alla versione una tantum a 304,99€. Se sei interessato ecco i link delle app. Questo per iOS e questo per Android. In più, ti lascio anche il link web se vuoi farti un’idea ancor più precisa di questa app didattica.

Quali sono i concorrenti di questa app? Simply piano, meno curata graficamente ma in grado di ascoltare e dare riscontro con maggiore celerità, e Yousician Piano & Bass.

Audio Evolution Mobile Studio per iOS e Android

Se cercavi uno studio all’avanguardia per registrare le tue canzoni allora questa app per creare musica fa al caso tuo. Disponibile per Android e iOS . Molti gli strumenti musicali a disposizione e soprattutto è configurato per catturare i suoni dall’esterno e campionarli per poterli utilizzare. Infinite le possibilità di aggiungere effetti musicali per arricchire il sound della propria musica. Disponibile una versione Demo, già impostata per l’uso, e una versione a pagamento ricca di possibilità di personalizzazioni. I prezzi partono da € 1,22 fino a 13,99.

Beatwave per iOS

Disponibile per iOS, si caratterizza per l’immediatezza d’uso. E’ divertente pigiare qua e la per intuire una sequenza musicale. Adatta ai principianti di ogni età permette di salvare i propri lavori per condividerli sui vari social. C’è una versione free e possibilità di alcuni upgrade a € 2,29. Per la versione Pro 2 si pagano invece 10,99 €.

FL Studio Mobile per Android e iOS

Se hai questa app significa che con la musica ci lavori, oppure hai una buona conoscenza degli strumenti per comporre le tue basi musicali. Disponibile per la piattaforma Android e iOS si tratta di un mixer portatile. Molte le funzionalità che ne accrescono le potenzialità di utilizzo. I brani si possono esportare con semplicità in diversi formati. Il prezzo di questa applicazione è di 14,99 per iOS, mentre per Android si possono aggiungere diversi task a richiesta con prezzi che partono da 1,19 € per singolo articolo.

Djay 2 per Android e iOS

I DJ professionisti o meno hanno questa app poiché è in grado di accedere alla propria lista personale di brani, presente sul proprio device. I brani possono essere mixati tra loro in maniera professionale individuando la battuta precisa. Ottima lista di effetti sonori e notevole supporto per l’esportazione dei propri lavori con molti formati a disposizione tra quelli professionali più utilizzati. Questa app per creare musica è ottima in mano ad un DJ talentuoso ed esperto che ha bisogno di portare con se il lavoro. Per averla clicca su Android o iOS. I prezzi vanno da 2,48 per la prima piattaforma, mentre per la mela morsicata si parte da 5,49 €.

Soundcamp per Android

L’app di Samsung è gratuita ed è destinata solo ai cellulari della casa coreana. Si possono mixare e registrare fino a otto tracce audio contemporaneamente. La puoi trovare a questo link.

LK Ableton Live Controller per Android e iOS

Uno strumento di lavoro che controlla un software molto potente che si chiama Ableton Live. il controllo avviene da remoto e con molte personalizzazione possibili, ne conta fino a 128 i moduli separati. la trovi su Android e iOS.  App a pagamento in base a vari articoli a partire da € 3,49 per Android e 4,49 per iOS.

G-Stomper Studio per Android

Adatta anche ai meno esperti colpisce per la possibilità di generare musica in maniera qualitativa grazie a tutto ciò di cui si ha bisogno. lo sviluppo di questa app ne fa una delle più interessanti per la presenza di un sintetizzatore VA- Bestia ottimamente utilizzabile anche da chi non ha grandi pretese. Disponibile nel Play Store a 13,99 €.

Korg gadget per iOS

E’ l’app dei sintetizzatori. Ne ha addirittura 20 rendendoci in grado di catturare qualsiasi suono. Costa € 43,99 ma li vale visto che lo si può collegare a periferiche esterne per renderlo potenzialmente di livello professionale. lo trovi su iOS qui.

Cubasis 2 per iOS

Ad un prezzo di 54,99 € su App Store, ti porti in tasca uno strumento per creare musica quando ne senti la necessità I musicisti la adoperano per collegarla a strumenti esterni da comandare con semplicità. Il file da scaricare è è un po’ pesante, 1,2 GB. Importi la tua musica da Dropbox, disco rigido e iCloud.

Logic Remote per iOS

Legato al software Logic pro x su Mac è un’app che si integra perfettamente con la prima e fornisce un valido supporto per gestire la propria musica oltre che a dare la possibilità di suonarla. L’app è gratuita.

Memo Musicali per iOS

Sempre la casa di Cupertino ha sviluppato questa app gratuita. Si integra con Garage Band ed ha una grande utilità per non perdersi suoni o rumori che vengono facilmente archiviati. Se hai in mente una melodia questa app ti aiuta a conservarla per poi svilupparla. Rileva il tempo automaticamente ed armonizza gli accordi. E’ disponibile su iOS.

Videoregistratore musicale per Android

Non può mancare alla fine, questa app gratuita per creare contributi video e foto da pop star. Presentazioni da far girare sui social e da creare in fretta. Disponibile su Android conosciuta anche sotto il nome di Music Video Maker.

Se hai bisogno di scaricare musica gratis leggi questo articolo, può servirti. Se invece ti serve un modo per estrarre musica da YouTube, non ti resta che cliccarci sopra.

Spero che tu abbia trovato la tua app per creare musica gratis, se la tua vena artistica si allarga anche al disegno allora ti suggerisco di leggere anche questo post: app per imparare a disegnare. Buona continuazione!