Le migliori App per gatti!

Stai cercando una bella app per gatti che ti possa aiutare a prenderti cura del tuo gattino?  Per farlo giocare, per prendertene cura o per gestirlo, negli App market di Android e iOS ce n’è per tutti i gusti ed esigenze.

Avere un gatto è una vera responsabilità, sbagliano coloro che pensano che il gatto è autonomo ed è capace di badare a se stesso. Che si tratti di intrattenerlo, o proteggerlo senti di aver bisogno di un sostegno.

Cosa può esserci di meglio che una buona app per gatti che sappia esattamente quello che ti serve in quel preciso momento. Non resta che farti vedere quante possibilità ci sono. Per iniziare col piede giusto partiamo dalle app per fare giocare i gatti!

App per fare giocare il proprio gatto

Tolto il cibo, i gatti amano giocare e sono sospinti nel farlo dalla estrema curiosità che li anima e che riguarda tutto ciò che si muove. Piccoli o adulti, i gatti sono sempre in cerca di qualcosa da scovare e attaccare. Il loro istinto li guida nelle imprese più disperate, lo sanno bene gli amanti dei gatti che non smettono di stupirsi per le energia che ci mettono nel gioco.

Allo stesso tempo il gioco li mantiene vispi ed in salute.

Parliamoci chiaro, il gomitolo è il gomitolo, non possiamo pretendere da un’applicazione sul telefono, di sostituire una palla bianca e pelosa nella quale affondare le unghie.

Ciò non toglie che il mondo delle app abbia prodotto un certo numero di applicazioni appositamente create per farlo divertire ed intrattenere.  Alcune sono delle trovate geniali e riescono ad interessarlo, altre sono più legate al tipo di carattere del gattino che hai. Non è detto insomma che tutte facciano al caso suo.

Provane qualcuna facendo decidere a lui quale merita e quale è da scartare. Iniziamo quindi con una lista e la relativa spiegazione. Quasi tutte le app valgono sia per Android che per iOS, solo alcune le si ritrovano in uno dei due store come le prime ad esempio:

  • Giochi per gatto Mouse – solo per Android, almeno per ora, è la classica app per gatti piccoli che amano piccoli giochi all’insegna della caccia. Si tratta infatti di catturare piccoli roditori. Un gioco interattivo grazie ai suoni e al touch. Occorre selezionare il numero di topini e avviarlo, se il micio lo riterrà divertente passerà un po’ di tempo e si abituerà a giocarci.  E’ un’app per gatti gratuita e adatta ai più piccoli. Gli adolescenti probabilmente gli daranno solo una fugace occhiata.
  • Mouse  — solo per Android è un’altra app dello stesso tipo della precedente. Qui il topo spunta all’improvviso per mangiare il formaggio.  A leggere qualche recensione si rimane stupiti dal fatto che ci giochino anche i cagnolini. Essendo gratuita non può mancare la pubblicità che in questo caso però non può permetterti di allontanarti troppo dallo smartphone.
  • Friskies Cat Fishing per Android/iOS — La Friskies non poteva mancare come app per gatti. Il gioco in questo caso non è il classi topolino ma la pesca dei pesciolini. Avrete di fronte un acquario virtuale. Meglio il tablet per il tipo di gioco che è suddiviso in tre livelli.  Ovviamente la Friskies suggerisce un premio per i risultati ottenuti consistenti in croccantini. Se il tuo tablet non ha la pellicola antifgraffio forse meglio poiché il vetro dovrebbe farcela a sopportare un’unghiata, mentre la pellicola forse no. Anche in questo caso il gattino non riesce a giocarci da solo perché le schermate si bloccano tra un livello e l’altro.
  • Friskies Call Your Cat per Android/iOS— Una trovata simpatica per questa applicazione che invoglia il micio a tornare alla base. Non è detto che funzioni poiché dipende da cosa sta facendo e se ha o meno la pancia piena. Comunque va premiata l’idea di chiamare il gatto con suoni che potrebbero suscitare l suo interesse, come rumori di buste che si aprono, cinguettii ecc.
  • Friskies Happy Wings per Android/iOS— La Friskies ha pensato anche al mondo dei volatili che tanto piace ai gatti. Non cambia la sostanza per questa app per gatti, rispetto alla precedente dedicata al topolino. Quelli più piccoli la troveranno divertente da giocarci sempre insieme a te. I volatili di piccole dimensioni e non solo uccellini ma anche insetti vari come le libellule ad esempio. Meglio nell’app che dal vivo che ne pensi?
  • HappyCats solo per iOS – E’ un’app per gatti gratuita. Condensa i giochi presenti nelle altre applicazioni della Friskies. Quattro giochi diversi da selezionare: catturare il topo, seguire la luce, toccare la farfalla, Difendere la torre dei gatti! con ben 5 livelli ed il boss finale!
    In questo caso i gatti che ci giocano possono essere anche due, sperando che non litighino.

App per gestire il tuo gatto!

Dopo averlo fatto divertire, bisogna pur prendersene cura. Ci sono molti aspetti da tener sotto controllo ed evitare di perdere ad esempio l’appuntamento annuale con le visite mediche, ma non solo.

Vediamo qualche app per gatti in grado di semplificarti la vita. Se prima eri soddisfatto di averlo intrattenuto ora spero tu lo sia anche quando dovrai provvedere alle sue necessità.

11Pets solo per Android e iOS – in entrambe i market è gratuita. Va subito detto che come questa ce ne sono poche per completezza. Ha praticamente tutto e di più con una particolare attenzione alla salute del gatto.  Non è dedicata solo al gatto ma agli animali domestici in generale.

All’inizio dovrai inserire un bel numero di dati. E’ la base per farlo funzionare a dovere. Dal nome al sesso al genere, la lista si inoltra verso caratteristiche del tuo animale domestico. Il menu, è abbastanza lungo ma gestito tramite spunte, alla fine non ruba molto tempo.

Alla fine della compilazione si attiveranno i comodissimi promemoria automatici, che sono indispensabili per non saltare pappe, bagnetti, visite mediche, taglio pelo e unghie, le vaccinazioni ed altri ricordi da non mancare.

Ma non finiscono qui le possibilità offerte da questa app per gatti.  Hai a disposizione un’agenda, un magazzino per tenere sotto controllo le scorte di cibo, persino le adozioni sono disponibili.

Una funzione molto gradita, forse solo perché tranquillizza, è Professionisti che ti mostra i veterinari della tua zona.

Ti consiglio di coinvolgere altri membri della famiglia. Per attivare la registrazione sugli altri dispositivi di casa occorre creare un utente. Sono certo che i membri della famiglia se ne prenderanno cura grazie anche ad un’applicazione ben studiata.

Mypeton App – Svolge la funzione del libretto sanitario in versione digitale. E’ adatto anche ad altri animali domestici. Un’applicazione gratuita solo e per iOS, ti ricorda i vari appuntamenti per prendertene cura da un punto di vista sanitario.

Pet First Aid  per iOS e Android –  Una guida per accorgersi di possibili problemi di salute che possono insorgere. Pratici video mostrano le prime cure in caso di emergenze. Si focalizza su aspetti clinici quali i sintomi da riconoscere. Ti direzione verso ospedali per animali, e ti aiuta anche a trovare soluzioni adatte ai cani e gatti in vacanza. Non manca un aspetto ludico, l’app cerca di farti memorizzare le principali informazioni attraverso piccoli giochi.

App per non perdere il gatto

Chiunque ha un gatto o un cane sa che c’è la possibilità di perderlo a causa di eventi che lo stesso proprietario non può controllare. Smarrire il proprio gatto è una delle paura più sentite dai padroni. Diverse app corrono in aiuto per evitare che accada.

Trackimo – E’ un’app per gatti ed in generale per animali domestici che funziona con un localizzatore. Si trova gratuita nell’App Market di iOS, ma anche in Play Store di Android. E’ un piccolo GPS che si attacca al collare. La geolocalizzazione è in tempo reale attraverso l’app installata sullo smartphone. Da una certa sicurezza e funziona in tutto il mondo. Lo strumento è dotato di un tasto SOS che se premuto invia un messagio mail o sms che indica il luogo in cui si trova l’animale.

Nut 2 – Per Android  e iOS  fa lo stesso lavoro del precedente con minore raggio d’azione. Si collega col Bluetooth ed arriva a 30 metri di distanza.

Altre app per gatti – gestione

MyPets – Pets Manager, per iOS e gratuita. Rispetto alla precedente 11Pets offre un’interfaccia meno curata. Purtroppo è solo in inglese e portoghese. Molto intuitiva e adatta a tutti. Si parte inserendo i dati e la foto del gatto o cane. 

Funziona come promemoria in merito alle vaccinazioni e tutto ciò che ha a che vedere con la salute. Ti ricorda quando fare il bagnetto e cose di questo genere.

Money Manager – un’app per Android e iOS per gestire le spese in generale e quindi anche quelle  riguardanti l’animale domestico. Ha il merito di far rendere conto il proprietario di quanto denaro ci voglia per gestire bene un gattino. C’è da rimanere sorpresi.

Ha un sistema di tipo aziendale di gestione dell spese. Ogni uscita di denaro deve essere giustificata da un argomento categoria.

Alla fine si otterrà un utile riepilogo temporale che indica con precisione che tipo di spese vengono effettuate, quando si effettuano ed il totale. Direi che è come gestire una piccola azienda.

Quest’app così capillare è solo in parte gratuita, se si vogliono gestire più di dieci conti occorre dotarsi di voci aggiuntive che hanno un costo una tantum.

Le App per gatti – lo shopping!

Si sa che quando si adotta un piccolo animale domestico prima o poi si cercherà di viziarlo con giocattoli, cibi particolari ecc. Oltre alle feste comandate, ormai il gatto vive secondo i ritmi e le usanze del proprio padrone. E qual è il più grande riferimento on line per acquistare qualsiasi cosa ci venga in mente? Amazon ovviamente.

Anche questa app può essere considerata molto utile per gestire gli acquisti del nostro piccolo amico domestico. Con tutta probabilità hai già fatto degli acquisti su Amazon per cui mi sembra inutile darti delle specifiche maggiori di quelle che già conosci o trovi ovunque.

A beneficio dei pochi che non usano l’app del colosso degli acquisti online, puoò cliccare su Android o iOS per connettersi.

Da ricordare solo che Amazon attraverso il servizio Prime è in grado di spedire in tempi molto ridotti.

Zooplus per iOS e Android – il paradiso dell’acquisto Pet. E’ dedicata agli animali domestici in generale, gestendo un magazzino molto vasto.  Gli articoli che propone vanno dall’alimentazione, alla pulizia ma non mancano i gadget di ogni genere.

La sezione dedicata al tuo amico felino è ricca di un sacco di aggeggi sfiziosi e ai quali è difficile pensare.

E’ possibile scaricare anche la versione per Pc. Rispetto ad Amazon richiede un minimo di acquisto. L’app è stata migliorata ultimamente con un interfaccia più adatta allo smartphone.

App per gatti in vacanza

Nel tempo le strutture alberghiere si sono adeguate alle esigenze degli amanti degli animali. Molte, oltre ad accoglierli, dispongono di servizi dedicati, ed è per questo motivo che si è creato un vero fenomeno turistico ormai di massa.

I gatti hanno meno esigenze dei loro cugini cani, ed è per questo motivo che normalmente vengono accettati quasi ovunque previo avviso in anticipo della presenza dell’ospite a quattro zampe. ma quali sono gli hotel che li accettano?

Vacanzeanimali per iOS e Android – vuoi sapere quali strutture turistiche sono ben liete di ospitare il tuo gatto?  con Vacanzeanimali hai una lista capillare e ben fatta ideale per individuare strutture e servizi.

Molto utile in fase di programmazione del viaggio  con una ricerca per area geografica.

App per gatti – per concludere!

Di app dedicate al compagno peloso della nostra casa ce ne sono veramente tante. Tutte frutto di vere esigenze che si creano per prendersene cura. Dalla salute, ai momenti di piacere per passare ai viaggi da fare insieme.

Mi auguro che tu abbia trovato ciò che cercavi. Il mondo delle app dedicate agli animali domestici è in continuo fermento. Per non rimanere indietro, o meglio, per avere sempre le ultime indicazioni, periodicamente verificherò se esistono ulteriori novità che fanno al caso nostro.

Aiutami anche tu a tenere questo tutorial sempre aggiornato. I gatti ringrazieranno! 🙂