Le migliori app per scaricare musica gratis

Inizio col dirti che sei approdato nella guida più completa ed aggiornata per app per scaricare musica gratis visto che il blog di informatizzati ha proprio questo scopo, e cioè dare priorità sia al contenuto sia all’aggiornamento continuo, che come sai sicuramente quasi sempre manca. Aggiungo anche che di app per scaricare musica gratis ce ne sono un’infinità, la selezione proposta tiene conto delle migliori.

Ho composto una lista di app per scaricare musica gratis comode da usare sul tuo smartphone, semplicemente scaricandole dai vari market di android e itunes a seconda del tuo sistema operativo. La musica ormai la si sente dagli smartphone o dai tablet quindi queste app sono divenute molto popolari e scaricate.

I sistemi operati di  iOS, Android e Windows Phone hanno molte app per scaricare musica gratis adatte a diverse esigenze. Si va dalla semplice curiosità di scaricare i brani più famosi a veri e propri servizi di hosting e o di streaming. Va da se che le suonerie degli smartphone sono facilmente configurabili con le canzoni che preferisci, praticamente non c’è limite.

Sappi che ci sono molti modi oltre alle app per musica, leggiti anche scaricare musica gratis per ampliare ancora di più le tue possibilità.

Prima di iniziare ti devo avvertire che non è legale scaricare musica che è protetta da copyright ed è punita dalla legge. Questo tutorial ha il solo scopo illustrativo e non intende spingere alcuno a commettere pirateria. Pertanto non mi assumo alcuna responsabilità in merito ad un uso non corretto di queste informazioni.

Ora vediamo ciò per cui sei giunto sin qui, ti raccomando di seguire la lista che è impostata in ordine di importanza secondo un parere del tutto soggettivo. Devo anche informarti che non ti farò perdere del tempo e dati caricandoti le immagini succhia tempo ed euro poiché a te interessa il nome e le indicazioni più importanti che ti darò. Si comincia con le app per scaricare musica gratis.

Jamendo (Android, per iOs è solo parziale)

App molto curata e dedicata essenzialmente alla musica indipendente, è una app molto conosciuta in tutto il mondo dove ci trovi essenzialmente nuove band con una infinita proposta di brani musicali ben organizzati per genere. Non ci sono problemi di utilizzo e di ascolto diretto. dai sempre un’occhiata alla presenza della licenza Creative Commons per poter utilizzare il brano scaricato a tuo piacimento.

INDICAZIONI

Dovrai collegarti al Play Store di Google, nel box ricerca basta scrivere Jamendo e ti apparirà tra i risultati la app di Jamendo, ad installazione avvenuta, avvia.

Vedrai in alto a sinistra un’icona a forma di hamburger, bene cliccaci per far apparire un elenco di tutti i servizi e delle sezioni disponibili:

Classifiche i brani più ascoltati, è un buon modo per partire selezionando i primi da ascoltare

Scoprun mix di album, brani e playlist interessanti

Cerca classico box per cercare il brano che vuoi scaricare con l’indicazione precisa.

A ricerca avvenuta intuitivamente cliccaci sopra per ascoltarla subito in streaming. Se vuoi scaricarla invece vai in basso e clicca sulla freccia.

Per iOs invece, pur essendoci non da la possibilità di scaricare le canzoni, almeno per adesso.

TinyTunes (Android)

Un’altra app per scaricare musica gratis su smartphone Android e Iphone è TinyTunes. Questa app cerca i brani attraverso database collegati a servizi di hosting che danno la possibilità di trovare praticamente ogni brano che ti salta in mente o quasi.

Nel Play Store di Google purtroppo non la trovi poiché non è ufficiale. Ci si può arrivare comunque attuando una procedure, sta tranquillo è abbastanza semplice e mi auguro che le indicazioni che stai per leggere siano chiare. Ti do un suggerimento, prima leggi le indicazioni fino in fondo e poi seguile rileggendole per una seconda volta. Se invece sei uno smanettone allora salta pure la sezione qui di seguito.

INDICAZIONI

Per prima cosa dovrai disattivare sul tuo dispositivo, la protezione contro le app che provengono da fonti di origine sconosciuta. Al termine della procedura dovrai riattivare la protezione. Bisogna ora procedere manualmente a scaricare la app in questo modo:

  • vai in impostazioni alla voce sicurezza. Vai ora ad Origini sconosciute e sposta il flag su ON, successivamente OK. Alla fine del download riattiva la protezione con la procedura appena letta cliccando su OFF e poi OK, fallo subito non rimandare.

Quindi dovrai collegarti al sito internet cliccando su TinyTunes sceglierai il browser che preferisci per navigare e clicca sul pulsante Install che si trova proprio sotto l’icona di TinyTunes, partirà il download dell’applicazione. Attendi e conferma con un OK lo scarico dell’apk che contengono tutti i file di installazione necessari.

Se tutto è andato come dovrebbe ti basta ora aprire direttamente l’applicazione Download di Android oppure utilizzare un file manager per andare alla cartella Download per poi cercare e cliccare il file TinyTunes_xx.apk. Ora clicca Avanti, poi Installa e concludi l’installazione con Fine.

FUNZIONAMENTO

Ora nulla di più facile che cercare il brano che desideri attraverso la solita icona della lente di ingrandimento in alto a destra. Premi la freccia ed il gioco è fatto, troverai le canzoni scaricate sempre nella tua cartella: /home/tinytunes/song/ . Tieni conto che potrai ascoltare i brani che hai selezionato solo dopo averli scaricati, o andando nella cartella che ti ho indicato poco fa oppure nella comoda libreria che riporta tutti i brani che scarichi.

RockMyRun: buona per la palestra

Ecco un’altra app per scaricare musica gratis con un vantaggio per coloro che desiderano avere già pronte sul piatto delle playlist composte da diversi DJ.

Dal nome si capisce che la sua diffusione è avvenuta soprattutto tra tutti coloro che amano fare esercizio fisico. Spinti dal giusto impegno, questa app riconosce il ritmo del battito cardiaco, la playlist si adegua automaticamente. Bella soluzione, prima di scaricarla comodamente dal Play Store di Google dai un’occhiata al trailer proposto dall’app così capirai se fa per te.

Free Sound (iOS)

Alla stregua di TinyTunes per android troviamo la sua versione un po’ meno completa anche per iOS. Free Sound è un’ottima app per scaricare musica gratis, ben fatta e curata. E’ presente sul tuo App Store. Collegati cliccando sul link che trovi sopra ed andrai direttamente all’App Store di Apple. Clicca Ottieni/Installa, e normalmente ti chiederà di autenticarti con l’ID Apple e la password, a meno che non hai attivato il comodo Touch ID.

Quando è finito il download procedi come meglio credi, è molto intuitiva come app non serve a nessuno dilungarsi troppo.

Audiko (Android/iOS)

Con Audiko passiamo alle app per scaricare musica gratis che arricchiscono le tue suonerie. Facile e divertente da usare ha a disposizione un immenso database che ti permetteranno di assegnare diverse canzoni in maniera selezionata ai diversi contatti della tua rubrica. Cliccando sul nome del tuo sistema operativo potrai collegarti allo store per iniziare il download per Android o per per iPhone.

Per utilizzare Audiko sul tuo dispositivo, collegati alla sezione dello store digitale del tuo dispositivo tramite i link che ti ho fornito qui sopra. Lancia subito il download e l’installazione. Successivamente avvia l’app, accetta le sue condizioni d’uso e pigia sull’icona della lente d’ingrandimento collocata in alto a destra per trovare le suonerie di tuo interesse.

Cerca nel solito modo una canzone che potrai prima ascoltare in streaming, cliccando il tasto play e poi scaricarla con la freccia (per Andoid) o sul tasto Aggiungi ai preferiti (per iOS).

Se stai utilizzando uno smartphone con Android se un po’ più avvantaggiato, poiché ti sarà sufficiente cliccare su Suoneria di default per applicare la suoneria a tutte le chiamate. Puoi, cliccando su Suoneria contatto, assegnarle ad un solo contatto.

Un bello strumento pratico e immediato per personalizzare la rubrica.

Così non è per i possessori di un iPhone, occorrerà infatti sfruttare la condivisione mediante il file iTunes del proprio PC, per attivare il trasferimento delle suonerie nel menu iOS.

Zedge (Android/Windows Phone)

Non voglio dimenticare i possessori dei Window Phone ed allora ecco un’altra app per scaricare musica gratis con particolare riferimento al mondo delle suonerie. Ecco dunque Zedge  per Windows Phone e per Android .

Troverai sfondi e suonerie da scaricare gratuitamente.

Scaricala con i link che trovi qui sopra, avviala al termine e seleziona la voce Ringtones, il resto è semplice e davvero intuitivo. Non resta che impostare le suonerie come al solito come generale o attribuendola ai contatti della rubrica.

Spotify, Apple Music e Google Play Music

Infine e per completezza i service che danno un periodo limitato gratis. Di solito si tratta dei primi 30 giorni al termine del quale l’abbonamento va disdettato. Non c’è bisogno di molte presentazioni se non che hanno un costo mensile intorno ai 10 euro al mese. Si tratta di SpotifyApple Music e Google Play Musica li trovi anche di default come app di sistema.

La lista potrebbe proseguire ancora molto, di app per scaricare musica gratis è pieno lo store che hai sul tuo dispositivo, basterà digitare poche parole per vedere una selezione impressionante. Occorre fare attenzione sia per non violare i diritti di autore come sopra meglio specificato, sia alle opinioni degli utenti. Spendi un po’ di tempo per leggere le opinioni di chi le ha già utilizzate.

Potresti essere interessato anche a scaricare musica gratis da YouTube per cui ti invito a leggere l’articolo cliccandoci sopra.