11 domande che probabilmente ti stai ponendo su Windows 11

Windows 11 apporta numerosi nuovi miglioramenti e funzionalità alle funzionalità esistenti di Windows 10. Questi includono un nuovo menu Start, nuovi temi, una maggiore produttività utilizzando lo strumento di assistenza a scatto, la possibilità di eseguire aggiornamenti Android e molto altro.


Logo di Windows 11

Nonostante ne abbiamo già parlato in precedenza, potresti avere diverse domande sull'aggiornamento di Windows 11. Rispondiamo a 11 domande frequenti su Windows 11.



1. Windows 11 sarà un aggiornamento gratuito per Windows 10?

Sì, Windows 11 sarà disponibile gratuitamente per gli utenti di Windows 10 esistenti. Non dovrai pagare nulla se hai già una copia di Windows 10 attivata sul tuo computer.


Tieni presente che se stai acquistando un nuovo PC che non ha Windows 10, la nuova installazione di Windows 11 sarà a pagamento.


2. Windows 11 può essere eseguito sul mio computer esistente o ne ho bisogno di uno nuovo?

Sì, Windows 11 sarà in grado di funzionare sul tuo computer Windows 10 esistente a condizione che soddisfi determinati requisiti di sistema per essere idoneo all'aggiornamento gratuito.


Dovrai acquistare un nuovo computer se hai un PC che non supporta Windows 10 e desideri installare Windows 11.


3. Quali sono i requisiti di sistema di Windows 11?

Con ogni aggiornamento di Windows, Microsoft aggiorna i requisiti minimi di sistema per il sistema operativo. Per Windows 11, sono necessari almeno 4 GB di RAM.


Ecco i requisiti minimi di sistema necessari per il tuo computer per Windows 11.

  • Processore: 1 GHz o più veloce con 2 o più core

  • RAM: 4 GB

  • Archiviazione: 64 GB o più

  • Firmware di sistema: UEFI, compatibile con secure boot

  • TPM: Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0

  • Scheda grafica: compatibile con DirectX 12 con driver WDDM 2.0

  • Schermo: display ad alta definizione (720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale colore


Microsoft aveva rilasciato lo strumento PC Health Check per verificare se il PC fosse compatibile con Windows 11. Tuttavia, lo strumento è stato rimosso dal sito di Microsoft. Dovrai verificare manualmente se il tuo PC è compatibile con Windows 11 .


4. Che cos'è il TPM e perché deve essere abilitato per l'aggiornamento a Windows 11?

Trusted Platform Module (TPM) è uno dei principali requisiti hardware di Windows 11. È un chip di sicurezza che viene installato sulla scheda madre del computer o aggiunto separatamente alla CPU. Il TPM aiuta a proteggere i dati sensibili, come le chiavi di crittografia e le credenziali utente, da malware e aggressori fornendo sicurezza e protezione a livello di hardware.


TPM si occupa principalmente di sicurezza. Poiché Microsoft sta cercando di rendere Windows sicuro in ogni modo possibile, ha reso obbligatorio il chip TPM 2.0 per Windows 11.



5. Posso continuare a utilizzare Windows 10 e fino a quando?

Nel caso in cui il tuo computer non soddisfi i requisiti di sistema per Windows 11, o non desideri eseguire l'aggiornamento per altri motivi, puoi continuare a utilizzare Windows 10. Non è necessario eseguire l'aggiornamento, poiché il tuo sistema non smetterà di funzionare completamente all'improvviso.


Tuttavia, tieni presente che Microsoft interromperà il supporto per Windows 10 nel 2025.


6. Dovrò acquistare Windows 11 se utilizzo Windows 8?

La risposta a questa domanda è sia sì che no. Sebbene Microsoft non abbia ancora menzionato chiaramente cosa accadrà ai dispositivi Windows 7 e Windows 8, alcune voci suggeriscono che Microsoft offrirà un aggiornamento diretto a Windows 11. Tuttavia, ciò richiederebbe un'installazione pulita, il che significa che perderai i tuoi file se non avrai un backup.


In alternativa, dovrai prima eseguire l'aggiornamento a Windows 10 dal tuo dispositivo Windows 7 o 8. Se i requisiti di sistema sopra menzionati saranno soddisfatti, potrai eseguire l'aggiornamento a Windows 11.


Nel caso in cui il tuo computer Windows 8 non supporti Windows 10, non potrai aggiornare a Windows 11. Dovrai acquistare un nuovo computer per installare Windows 11.


7. Windows 11 risolverà i principali problemi di Windows 10?

Windows 10 ha avuto diversi problemi nel tempo. Come tutti gli aggiornamenti, anche Windows 11 tenterà di risolvere tutti i problemi di Windows 10. I problemi verranno risolti aggiungendo nuove funzionalità o deprecandone altre.


8. Cosa succederà alle funzionalità touch in Windows 11?

La modalità tablet vera e propria è stata rimossa da Windows 11. Tuttavia, ciò non significa che Windows 11 non funzionerà su dispositivi dotati di touchscreen. Microsoft ha integrato le funzionalità touch direttamente nell'interfaccia principale.


Ad esempio, le icone, la spaziatura e la spaziatura interna sono aumentate nel tentativo di rendere più semplice l'utilizzo delle funzionalità touch.



9. Quando sarò in grado di ottenere Windows 11?

Se sei uno sviluppatore, o anche solo un utente curioso di provare Windows 11 prima di tutti, puoi iscriverti subito al programma di anteprima di Windows Insider e ottenere la versione in anteprima di Windows 11.


Tuttavia, se non vuoi rischiare, dovrai aspettare fino all'autunno. In quel periodo Microsoft inizierà a rilasciare l'aggiornamento di Windows 11 per i dispositivi Windows 10 idonei. Il rilascio continuerà gradualmente nel 2022.


Se stai pianificando di acquistare un nuovo PC con Windows 11, potrai mettere le mani su uno di essi durante le prossime festività natalizie.


10. Come potrò scaricare Windows 11 una volta disponibile?

Come per gli altri aggiornamenti di Windows 10, potrai facilmente scaricare Windows 11 dalle impostazioni del tuo computer una volta che sarà disponibile.


Vai su Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Windows Update e fai clic su "Verifica aggiornamenti". Vedrai un aggiornamento delle funzionalità di Windows 11 o qualcosa di simile e potrai scaricarlo e installarlo.


11. Cosa succederà ai miei file quando aggiornerò a Windows 11?

I tuoi file e dati personali non saranno interessati dall'aggiornamento a Windows 11 da Windows 10.


Tuttavia, ti consigliamo comunque di eseguire un backup dei file prima di installare Windows 11.


0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Resta Informatizzato

Non perderti mai un nuovo post.

Grazie per l'iscrizione!