Nintendo Switch OLED promette uno schermo più grande e luminoso

Se ti piacciono i videogiochi, sicuramente saprai che la forza di Nintendo ha ben poco a che fare con la potenza dell'hardware. Ma, in un mondo popolato da console Xbox One X e PS5, la coraggiosa Nintendo Switch inizia a sembrare un po' datata. Per questo Nintendo ha annunciato un imminente aggiornamento hardware di Nintendo Switch sotto forma di Nintendo Switch OLED.


Nintendo Switch OLED

Non è un cambiamento rivoluzionario, ma ci sono alcuni miglioramenti notevoli per giustificare l'aumento del prezzo a 350 dollari per quando arriverà sugli scaffali dei negozi l'8 ottobre.



Il nuovo schermo

Il nuovo display OLED per Nintendo Switch da 7 pollici rappresenta il più grande aggiornamento della nuova Switch rispetto al modello originale. Anche mantenendo la risoluzione di 720p, il nuovo display ha ottenuto alcuni notevoli aggiornamenti. Il nuovo display di Nintendo Switch OLED misura 7 pollici, rispetto ai 6,2 pollici precedenti. Questo è anche un notevole incremento rispetto allo Switch Lite, che ha un display da 5,5 pollici con la stessa risoluzione di 720p.



Il passaggio a OLED dovrebbe portare a una notevole differenza visiva tra il nuovo schermo e quello vecchio. I display OLED di Nintendo Switch (come tutti gli schermi OLED) si basano su pixel che emettono la propria luce, il che significa che possono spegnersi completamente quando vogliono diventare davvero scuri. Ciò dà loro la possibilità di creare neri molto più scuri rispetto agli schermi che si basano su retroilluminazione con illuminazione laterale o basata su array.


Quindi, mentre i bianchi sono più luminosi, i neri sono anche più neri, il che migliora il contrasto generale. In breve: la tuta rossa di Mario, e quasi ogni altro oggetto dai colori vivaci nell'universo Nintendo, dovrebbe davvero risaltare.


Nonostante una risoluzione a 720p possa sembrare obsoleta per quasi tutti gli schermi nel 2021, sembra probabile che Nintendo abbia fatto tutto ciò che era in suo potere per bilanciare uno schermo più grande e luminoso con l'autonomia della batteria.


Più pixel assorbono più potenza, il che significa meno autonomia in modalità portatile.


Alcune voci suggerivano che la nuova Switch sarebbe stata in grado di emettere un segnale 4K durante la riproduzione su una TV in modalità docked. Sfortunatamente, questo non è il caso.


Nintendo Switch OLED raggiungerà ancora i 1080p quando collegata a una TV, che potrebbe essere la specifica più datata che la Switch ha da offrire.



L'hardware di Nintendo Switch OLED

Pare che tutto l'hardware all'interno di Nintendo Switch OLED, a parte l'ovvio upgrade del display, sia rimasto lo stesso.


Non dovrebbe essere una sorpresa. Il sogno di Metroid con ray tracing rimarrà solo un sogno, almeno per ora. Tuttavia, Nintendo ha raddoppiato lo spazio di archiviazione interno fino a 64 GB. La società afferma inoltre che gli altoparlanti integrati migliorati offriranno una migliore esperienza multiplayer quando lo schermo è posizionato su un tavolo.


Scatola di Nintendo Switch OLED

Nintendo Switch OLED uscirà in due colorazioni, tra cui il familiare rosso e blu, oltre a un'elegante offerta bianca e nera. Tutti i tuoi vecchi accessori di Nintendo Switch, come controller e Joy-Con, funzioneranno ancora con il nuovo modello OLED.


La docking station di Nintendo Switch Pro ora offre anche una porta LAN nel caso in cui desideri collegare la tua console a internet con un collegamento più stabile. Ogni piccolo latenza conta quando cerchi di vincere a Mario Kart. Se giochi molto in modalità da tavolo, il cavalletto aggiornato dovrebbe rendere la console meno incline al ribaltamento e più semplice da configurare.


Anche se non si tratta della Switch Pro di cui avevamo sentito voci letteralmente per anni a questo punto, è comunque un aggiornamento notevole.


Nonostante l'aumento di prezzo a 350 dollari, è molto probabile che Nintendo Switch OLED sarà molto difficile da ottenere quando inizierà ad arrivare sugli scaffali l'8 ottobre.


0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Resta Informatizzato

Non perderti mai un nuovo post.

Grazie per l'iscrizione!