Ritocco foto gratis

Hai la necessità di un programma per il ritocco foto gratis? Immagino che ti sia già fatto un’idea di quali sono i più gettonati e scommetto che conosci Photoshop. Il suo unico difetto è che non è un software gratuito. Ma non disperare perché ce ne sono altri altrettanto performanti e tutti in grado di fare il fotoritocco con il vantaggio di essere gratuiti.

Non occorre essere degli esperti di editing fotografico, questi programmi li possono usare davvero tutti coloro che almeno sanno accendere un Pc qualsiasi e con qualsiasi sistema operativo.

T fornirò una lista dettagliata che potrai liberamente sperimentare visto che si tratta di programmi gratis per il fotoritocco.

L’unica cosa d cui hai bisogno di avere è la tranquillità per leggere questo articolo, con il suggerimento di arrivare, prima di scegliere il tuo preferito, fino in fondo. Ti prometto inoltre di non dilungarmi eccessivamente sulle spiegazioni inutili che puoi tranquillamente evitare visto che la maggior parte dei software per il ritocco foto gratis sono estremamente semplici e forniti di spiegazioni dettagliate.

Iniziamo subito con il primo che è compatibile con tutti i sistemi operativi.

L’alternativa a Photoshop è GIMP per Windows, Mac e Linux

Per affrontare il tema del ritocco foto gratis è bene partire con quel software che sembra essere l’alternativa al celeberrimo Photoshop. GIMP è gratis e open source. Un bel programma che da modo di raggiungere risultati vicini a Photoshop. Le possibilità di intervento sono molte con larga disponibilità di tool. Gli utenti tipici sono tutti coloro che vogliono ritoccare le foto in maniera occasionale, alla ricerca di qualità ma anche di creatività. Se ne riesce a fare anche un uso professionale grazie alle estensioni che è possibile reperire in rete, e per la maggior parte dei casi, anche gratuitamente.

GIMP è in italiano ed è molto semplice da utilizzare. Per scaricarlo collegati al sito internet tramite il collegamento che trovi qui sopra. Premi sul pulsante rosso Download seguito dai numeri della versione attuale. Terminato il download si tratta ora di seguire l’installazione guidata, se ti trovi in ambiente Windows dovrai semplicemente seguire questa serie di click: Sì, OKInstalla e Fine.

Se usi Mac, la cartella GIMP dovrà essere trascinata su Applicazioni, poi tasto destro e Apri.

Installato GIMP occorrerà avere un po’ di pazienza poiché il software ha bisogno di ottimizzare tutte le componenti. Questo processo lo fa solo al primo avvio.

Guardando alla schermata principale noterai che c’è una sezione con la barra principale degli strumenti. Questa sezione è quella dedicata al fotoritocco e contiene tutti gli strumenti necessari per modificare le foto.

Nella parte opposta invece hai un’altra barra che serve per ritoccare le foto attraverso diversi livelli (luminosità, filtri ecc..). Come detto non è difficile ritoccare le immagini poiché c’è tutto sulla tavolozza di fronte a te. Non resta che metterti a lavoro, clicca su Apri e carica la tua prima foto da ritoccare!

 

Non solo foto con Krita per Windows, Mac e Linux

Anche in questo caso siamo di fronte ad un software gratuito e open source. Krita non ha solo il ritocco fotografico nei suoi obiettivi ma anche il disegno.  Il programma in questione, in realtà era nato per disegnare con una predisposizione per la sfera artistica, ma si è rivelato molto buono anche per ritoccare le foto. Per il ritocco foto gratis è l’ottimale. La console è in italiano, risulta ricca di tool all’altezza del precedente software, e di Photoshop.

Hai mai provato Paint .Net?

Una soluzione valida solo in ambiente Windows che si avvicina molto a Paint di cui ne è diretta emanazione. Vale la pena utilizarlo per la sua facilità, anche se non ha le stesse funzioni dei software sopra descritti.

La console non è simile a quella di Paint ma piuttosto a Photoshop. E’ completamente in italiano. Scaricala da questo link: Paint .Net.

Se non devi fare modifiche artistiche estreme, Paint .Net può essere il modo giusto per ritoccare le tue foto in maniera basilare. Molto utile è anche la cronologia degli eventi, in cui puoi con semplicità annullare una modifica tornado alla versione precedente.

Foto in batch con FastStone Photo Resizer per Windows

Un programma che si differenzia dagli altri poiché è capace di modificare foto in serie (batch). In pratica puoi convertire le immagini in diversi formati, ma anche eseguire piccoli lavori di ritocco che richiederebbero molto tempo se fatti uno ad uno.

FastStone Photo Resizer è gratis solo se lo usi per scopi personali, altrimenti costa  19,95$.

C’è una versione portatile che non richiede installazione.

 

XnView MP legge tutti i formati – per Windows,Mac e Linux

Come nel caso precedente è possibile usare gratuitamente XnView MP per scopi personali e non commerciali. Si tratta di un visualizzatore di foto con diverse funzioni per il fotoritocco.

Utile quando non riesci ad aprire una foto, permette anche la possibilità di conversione in altri formati digitali.

E’ in italiano e la versione a pagamento costa 26 €. La versione portatile è disponibile senza necessità di installazione.

L’utilizzo è semplificato dalle icone disposte in alto insieme al menu.

 

Con la prossima sezione vediamo anche come attuare il ritocco foto gratis tramite le app. A questo scopo ti invito a leggere l’articolo che si chiama App per modificare foto che contiene una serie di applicazioni molto valide per il tuo smartphone.

Potrebbe interessarti anche un altro post dove trovi tutti i programmi per modificare foto siano essi a pagamento o gratis.

Le app per il fotoritocco, Snapseed per Android e iOS

Questa app è l’ideale per essere portata con te. E’ gratis e fa ciò che promette. La trovi per Android e iOS.

La facilità di uso è nativa per gli smartphone, tutti gli strumenti si applicano con un semplice tap.

La modifica delle foto viene fatta con strumenti tradizionali e con filtri molto divertenti ed artistici su più livelli.

 

Diventi un artista con Prisma pe Android e per iOS

Con Prisma ti trasformi in un artista della Pop Art. Le tue immagini verranno modificate con appositi filtri in grado di riprodurre celebri opere d’arte. Il modo più semplice per fare un bel manifesto

Tra le app del fotoritocco, questa è veramente divertente e merita di far parte della collezione dell app sul tuo smartphone.

Pixlr (Online)

Pixlr di Autodesk è un sito che ti permette di fare modifiche alle immagini senza scaricare alcun programma. E’ gratis e si utilizza semplicemente collegandosi al sito  Pixlr Editor.

Devi avere un browser che supporti Flash Player. Oltre a Pixlr Editor che corrisponde a Photoshop, puoi usare per le facili modifiche, Pixlr Express, e Pixlr O Matic che riguarda più i filtri da inserire nelle foto caricate dal PC oppure catturate dalla tua webcam.

Ti consiglio di leggere anche questo post che spiega come evitare gli errori più banali quando si scatta una foto con lo smartphone.