Scaricare la musica gratis con i migliori programmi!

Stai cercando il modo per scaricare la musica gratis ed ascoltarla dove vuoi e quando ti pare? Con lo sviluppo continuo di internet, delle app e del mondo digitalizzato devi sapere che la tua è una richiesta che fanno in molti, ed è mia intenzione mostrarti come e dove si fa. L’articolo che leggerai è il più completo possibile del web, perché contiene le spiegazioni di tutti i siti che vanno per la maggiore per scaricare la musica gratis. Prima di iniziare, alcune cose mi sembrano importanti da dirti. Innanzitutto se il tuo scopo è quello di trovare come scaricare la musica gratis tramite le app allora ti conviene direttamente andare alla categoria di informatizzati e li trovi tutto sulle app per scaricare musica gratis, troverai ciò che stai cercando te lo assicuro. In generale puoi anche cliccare su scaricare musica gratis nel caso desiderassi avere una bella guida fatta come un tutorial. Se invece vuoi sapere proprio tutto su come scaricare la musica gratis, allora resta pure qui e mettiti comoda o comodo, tra poco scoprirai un mare di possibilità.

Devi sapere che per scaricare la musica gratis non ci vuole uno scienziato, il più delle volte basterà fare qualche click. Il formato più usato è MP3, credo che tu ne abbia già sentito parlare. Per rimanere nella legalità, le canzoni che possono essere scaricate in piena tranquillità sono quelle con la licenza Creative Commons. Se sei tra gli appassionati di musica, vedrai che potrai creare delle play list di un sacco di generi musicali e di artisti. Ce n’è per tutti i gusti scommetti? Fino a poco tempo fa esistevano diversi software per scaricare la musica gratis. Alcuni di questi sono stati abbandonati e non esistono più. Questo è il motivo per cui leggi questo articolo, qui non troverai spiegazioni di siti che poi, dopo esserti letto tutto l’articolo, clicchi e scopri che non c’è la pagina che cercavi.

Mi pare di averti detto ciò che serve conoscere per poter iniziare a dare un’occhiata più da vicino ai programmi che permettono di scaricare la musica gratis. Mettiti tranquillo perché l’articolo richiede circa 3 minuti per essere letto. Un consiglio aggiuntivo che mi sento di darti è quello di non cimentarti subito sul primo sito che ti indicherò. Abbi fede ce ne sono davvero tanti, magari con un po’ più di informazioni trovi esattamente quello perfetto per te. Ed ora attacchiamo la banda, si parte!

Scaricare la musica gratis con Bee MP3!

In questo famoso sito sembra che non esistano limiti. In pratica dalla ricerca scrivi autore o titolo di una canzone e saltano fuori i risultati di ricerca. Trovi le classifiche suddivise per ogni genere e per artista. Il download delle tracce è ancora più semplice come tra poco ti farò vedere. Ma come riesce a trovare le canzoni che cerco? semplice, in realtà Bee MP3 le va a scovare da altri siti che offrono il servizio web che stai cercando. Fai una prova, clicca qui su Bee MP3, ti appare la home page del sito. Ora, nella barra di ricerca in alto sotto il logo in arancione di Bee MP3, scrivi Jovanotti. Escono fuori una serie di risultati, per l’artista italiano ce ne sono 13. Come avrai potuto notare non ti da tutte le canzoni di Jovanotti, ma solo alcune. Questo portale funziona per le canzoni e gli artisti più famosi, infatti se ora provi a scrivere “Tensione evolutiva” sempre di Jovanotti, vedrai che non la troverà. Al contrario se scrivi “Pearl Jam” nei risultati di ricerca avrai ben 266 risultati. Quando avrai trovato la canzone da scaricare, basterà cliccare su download e verrai indirizzato ad una pagina nuova che riporto qui. Si tratta di un’estensione che ti chiede di installare sul tuo Pc. Alla fine dell’installazione avrai il tuo portale per scaricare la musica gratis.

Un altro portale per scaricare la musica gratis, MP3Juices. Troppo facile!

Rispetto al precedente, questo portale è davvero molto semplice da utilizzare. A mio avviso più diretto e praticamente illimitato. Vediamo come funziona ripetendo gli stessi esempi che abbiamo fatto sopra. Clicca sul link del logo, MP3Juices. Appare la home page tutta blu con al centro la barra delle ricerche. La selezione è diretta verso altri collettori di musica come YouTube o Soundcloud, ma ve ne sono degli altri e tra poco ti farò vedere come scoprirli. Scriviamo direttamente nella barra dei risultati “Tensione evolutiva“. Sicuramente avrai notato quanti risultati ti fornisce. Appena sotto la barra delle ricerche c’è la scritta “Menage sources” che significa gestire le fonti. Se ci clicchi sopra ti appaiono i siti dove ha trovato o solo cercato la canzone di Jovanotti. Ora puoi direttamente vedere il video, se proviene da YouTube o sentire la canzone premendo il tasto Play. Se invece vuoi scaricare la canzone, premi download. Appare una barra che ti da più opportunità. Puoi scaricarla semplicemente sul Pc, oppure in una cloud, o ancora condividerla su Facebook. Puoi anche decidere di convertire una traccia video in un audio MP3, basterà incollare nella barra delle ricerche, la URL del video e cliccare sul pulsante di ricerca e il gioco è fatto. Che ne dici, ci siamo già? aspetta ancora un po’ prima di scappare, tanto MP3Juices non va da nessuna parte.

Mp3.com – non va più?

Nella nostra ricerca dei migliori siti per scaricare la musica gratis siamo arrivati a MP3.com. Un tempo questo portale, che troverai segnalato e spiegato con dovizia di particolari, in realtà non fa più ciò che faceva tempo fa. Oggi è un collettore di notizie e se provi a scrivere “Jovanotti” nella barra delle ricerche in alto, dove un tempo c’era scritto Free music, ti restituisce dei risultati che puntano ad Apple Music. Se vuoi ascoltare la canzone a destra riporta il titolo della canzone e il tasto play. Tutto qua! Mi è sembrato giusto segnalartelo lo stesso poiché è riportato ovunque come un sito funzionante. In parte lo è, se cerchi info e vuoi usare Apple Music.

Free Music Archive – scaricare musica gratis senza copyright

Un sito che permette di ascoltare moltissima musica. Il modo migliore per ascoltare diversi generi che vanno dal Blues al Soul RnB. Clicca qui per andare alla home del sito. In questo portale di musica gli artisti propongo i loro brani non coperti da Copyright, per cui l’utilizzo è completamente legale. Per renderti conto della quantità di musica a disposizione clicca su Genres. Si apre un menu con tanti task colorati. Clicca ora uno dei generi che preferisci e si aprirà una pagina con una lista di brani a disposizione. Puoi sentire subito la canzone selezionata oppure scaricarla pigiando sul tasto che riporta la freccia verso il basso, a destra in corrispondenza con il brano selezionato. Se sei alla ricerca di musica non famosa da hit radio, ma hai voglia di ascoltare generi musicali particolari allora Free Music Archive può far per te. Cliccando su Charts scopri le classifiche divise per ultimi sette giorni, per l’ultimo mese e di tutti i tempi. Se ad esempio vuoi sentire la canzone in testa a questa classifica all time, ti accorgerai che è stata cliccata per quattro milioni di volte.

Soundcloud

Un portale che permette di scaricare la musica gratis solo se disponibile al download. Questa possibilità la scopri quando hai cercato e trovato il brano che preferisci. E’ sempre possibile ascoltarle in streaming con dovizie di particolari che fanno piacere a chi vuole anche approfondire la conoscenza dell’artista o della canzone. Il sito è facile da utilizzare ed anche molto veloce, il che è una buona notizia per connessioni non potenti. Vai alla home cliccando qui. La home del sito ti invita a registrarti. Puoi semplicemente far scorrere verso il basso la home e inserire nel tab ricerca, il tuo brano o artista desiderato. Non appena finita la ricerca, potrai ascoltare direttamente il brano. Interessante, per iniziare ad usare Soundcloud, è il bottone delle classifiche. Pigia su Playlist per accedere. Con il menu a tendina in alto a destra selezioni le tendenze o i 50 brani più ascoltati. Se vai in corrispondenza di uno dei brani ti accorgerai delle possibilità che Soundcloud offre.

I quattro quadratini ti offrono differenti alternative, che vanno dal condividere, al seguire un brano, oppure mettere un like ed altro ancora. Musica di qualità da ascoltare, un riferimento per tutti gli amanti della musica, che va per la maggiore nel mondo. Soundcloud è disponibile anche come App, nel caso fossi interessato ti aggiungo i link qui di seguito per Android e iOS. Veniamo ad una vera chicca per questo sito. Se fai tap sul tasto play di qualsiasi canzone per ascoltarla direttamente sul pc, si apre in basso allo schermo una banda che ti permette di controllare come meglio credi la canzone, con i comandi tipici di qualsiasi console. Tra questi comandi ce n’è uno molto utile che riguarda la Chromecast. Cliccandoci sopra e disponendo della chiavetta di Google, puoi inviare la musica direttamente alla TV, o altro device per ottenere una qualità di ascolto di alto livello. Se vuoi notizie sulla Chromecast clicca questo articolo, app per vedere la tv!

Pure Volume

Un sito molto gradito ai giovani appassionati di musica emergente da scaricare in formato MP3. Questo portale sta affrontando un periodo di rivisitazione per cui potrebbero non funzionare sia i download che il play immediato. Stiamo a vedere come cambierà. Vale la pena tenerlo d’occhio poiché nel panorama musicale della musica da scaricare gratis ha sempre avuto una buona reputazione. Qui il link di Pure Volume.

Noise Trade – autori emergenti in cerca di visibilità

Un sito graficamente curato, forse un po’ lento, ecco il link di Noise Trade. Ricco di musica emergente da ascoltare e scaricare a patto che ti registri. Il portale è diviso nei vari generi musicali, che appaiono sotto il tasto MUSIC. Puoi scaricare la musica gratis e se proprio lo desideri puoi donare all’artista qualche dollaro. C’è anche una sezione BOOKS.

Archive.org – come in biblioteca!

Un gigantesco portale ricco di audio sapere e dove la musica è presenza in quantità notevole. Le canzoni si possono ascoltare e scaricare se sono libere da Copyright. La possibilità di trovare ciò che cerchiamo è notevole viste le diverse categorie che propone. Grande rischio di perdersi nell’immensità delle possibilità. Per capirlo prova a cercare la lingua italiana dal menu in basso a sinistra. Ti confonderai tra centinaia di selezioni. L’ambizione di questa portale è considerevole, forse la fruizione dei suoi contenuti non è così agevole ed un po’ ricorda le grandi biblioteche. Se vuoi visitarlo Archive.org.

ccMixter

Un altro sito ricco di musica con una sfumatura che lo rende adatto per chi sta cercando i remix. Basi musicali e progetti realizzabili accedendo a questo sito ccMixter. Sotto licenza Creative Commons si possono scaricare molti contenuti musicali. Occorre iniziare ad utilizzarlo per capire come funziona. Nella barra delle ricerche in alto a destra prova a scrivere un genere musicale. Non appena fatto ti apparirà una lista di proposte che puoi ascoltare subito o scaricare. Se hai l’esigenza di utilizzare musica gratis per dei progetti questo portale è facile da utilizzare.

Come hai visto ci sono diversi metodi per scaricare la musica gratis da internet. Se hai un cellulare o un tablet ricordati dei link che ti ho segnalato all’inizio dell’articolo. Alcuni siti stanno affrontando un periodo di rivisitazione. Le norme sulla pirateria hanno imposto rivisitazioni a parecchi portali che cambiano pelle pur rimanendo nel settore, con modalità di accesso più conformi ai parametri della legislazione. Tutti i modi per scaricare musica li puoi trovare nel link. Fai attenzione: La musica coperta da copyright non può essere scaricata poiché è un reato. L’articolo che hai letto ha il solo scopo illustrativo, senza nessuna intenzione ad incentivare il reato di pirateria. Quindi non mi assumo alcuna responsabilità su quale uso farai delle informazioni qui riportate.